ARGENTI DA TAVOLA

Fabbricanti italiani di posateria e fabbricanti bolognesi e loro marchi di fabbrica
I piemontesi: Cesa, IMA

I padovani: Callagaro. Zaramella,

i Bolognesi: la Ditta Clementi di Casalecchio (1 BO) i cui fondatori erano di origine tedesca oggi appartenente al gioiellire Gianmaria Bucellati
La ditta Morini e Cacciari


La scelta delle posate: gli stili delle posate ed il titolo dell'argento e l'acciaio delle lame.

Gli stili: stile inglese nelle sue varie varianti dei diversi produttori. Stile impero: lo stile che venne in auge con Napoleone in cui le posate hanno una bordatura di foglie di acanto. Lo stile Cardinale (il nome deriva dal cardinale Mazzarino) che è liscio. Stile Barocco.
Lo stile San Marco è l'unico stile che possiamo dire veramente italiano perchè deriva dalla Repubblica di Venezia: Il coltello ha l'impugnatura ricurva e pure la lama è caratteristica terminando con una rotondità all'insù.
L'acciaio delle lame è un acciaio al cromo (lega ferro cromo) perchè questa lega dà una buona capacità di taglio.


Il Servizio
77 pezzi= 12 cucchiai tavola + 12 forchette da tavola + 12 coltelli da tavola + 12 forchette da frutta + 12 coltelli da frutta + 12 cucchiai da dessert + 1 mestolo + 1 cucchiaione + 1 forchettone per servire l'arrosto (oppure in alternativa 1 cucchiaio e una forchetta per l'insalata che hanno il manico in argento ma le lame in corno (ora si usa in plastica imitazione corno) 89 pezzi; 116 pezzi; 153 pezzi.

I pezzi normali di posateria
Cucchiaio da tavola; forchetta da tavola; coltello da tavola; forchetta da frutta; coltello da frutta, cucchiaio da caffè medio, mestolo, cucchiaio da legumi; forchetta da legumi; cucchiaio da insalata (estremità in corno o plastica imitazione corno); forchetta insalata (estremità in corno o plexiglass imitazione corno); cucchiaio da frutta; pala da torta; forchetta da pesce; coltello da pesce; forchetta per servire pesce; coltello per servire pesce; cucchiaio da salsa; coltello da panettone; cucchiaino da caffè grande; cucchiaino moka; forchettina da paste (lato tagliente); cucchiaino da gelato; coltello da torta massiccio; forchetta servizio trinciante; coltello servizio trinciante.

I pezzi speciali personali
Forchetta da dolci; coltellino da dolci massiccio; cucchiaino da bibita; cucchiaio da brodo; cucchiaio per uovo all'ostrica; molletta da aspargi; molletta da lumache; coltellino da burro; spalmaburro con estremità in acciaio; levamidollo; forcettina per ostriche; forchettina per aragosta; forchettina per lumache; cannuccia da bibita (a foglia); cucchiaio da pompelmo; cucchiaio da bimbo; forchetta da bimbo; coltello da bimbo; appoggia posate.

I pezzi speciali di servizio interamente in argento
Cucchiaio da formaggio pale liscia; cucchiaio da formaggio a conchiglia; cucchiaio da antipasto; forchetta da antipasto; coltello da antipasto; paletta da antipasto; cucchiaio da insalata massiccio; forchetta da insalata massiaccia; coltello per servire burro; coltello per servire formaggio; cucchiaio per servire arrosto; forchetta per servire arrosto; cucchiaio per servire riso; forchetta per servire carne; pala per servire gelato; falce per gelato; pala per servire asparagi; cucchiaio per servire fragole; cucchiaio per ghiaccio; cucchiaio per servire composta; mestolo da punch; cucchiaio da salsa con becco; molla da pane; molla per servire spaghetti; molla per servireasparagi;
molla da ghiaccio; molla da zucchero; mestolino per ciliegie conservate; forchettina da limone; forbice per servire paste; forbice per servire uva; forbice per servire pietanze; cucchiaino per sale.


I pezzi speciali con estremità in acciaio
Trinciapolli a forbice; schiaccianoci semplice; schiaccianoci con forbice uva; coltello da formaggio lama a due punte; coltello da formaggio duro; coltello da formaggo lama obliqua; levacapsule semplice; levacapsule con foralatta; sbuccialimone; tagliatartufi; grattugia; spiedino; pala per servire pizza; coltello per agrumi; coltello da bistecca.

La pulizia delle posate e la loro manutenzione
Le posate d'argento temono l'acido solforico che, causa l'inquinamento, si trova nell'aria. Per evitare la solforazione, nel caso non vengono usate regolarmente, le posate posono essere custodite negli appositi panni antiossidanti, ma prima di metterle in tavola sarà bene sciacquarle in acqua per eliminare qualsiasi traccia di sostanza chimica. L'acido solforico è contenuto anche in alcuni alimenti: pesce, cavolo, il tuorlo del'uovo. Anche altri acidi danneggiano le posate: l'acido citrico, l'acido acetico, l'acido lattico che si trovano negli agrumi, nell'aceto, nella frutta acerba, nell'ananas, nel latte e nel burro. Anche il sale può danneggiare le posate. Pertanto è consigliabile lavare le posate subito dopo l'uso per evitare che le sostanze contenute nei cibi favoriscano l'inizio di eventuali processi di ossidazione o corrosione ed il formarsi di picchiettature scure, aloni, macchie. (per es. le leghe di acciaio al cromo delle lame dei coltelli d'argento sono più soggette alla corrosione di altri tipi di acciaio meno adatti al taglio). Anche quando non ci fosse molto tempo sarebbe buona cosa fare almeno un rapido prelavaggio in acqua saponosa per asportare i residui di cibo potendole poi lasciare in ammollo, in acqua pulita e separate da altre stoviglie che non abbiano subito il prelavaggio, in attesa del momento utile per il lavaggio finale. Ovviamente, per non rovinare la lucidatura delle posate si dovrà evitare di usare per il lavaggio spugnette o detersivi abrasivi.Va bene usare la lavastoviglie avendo cura nel sistemare le posate nei cestelli, per esempio evitando che le punte delle forchette possano graffiare le coppe dei cucchiai o i manici dei coltelli.



Come si dispongono le posate sulla tavola


Disposizione posto tavola europeo
Completo: cucchiaio tavola, 2 forchette tavola, coltello tavola, cucchiaio frutta, forchetta frutta, coltello frutta, coltellino burro.
Tradizionale: cucchiaio tavola, forchetta tavola, coltello tavola, forchetta frutta, coltello frutta, cucchiaino caffè.



Disposizione posto tavola all'Americana
Forchetta luncheon, forchetta frutta, coltello luncheon, cucchiaio luncheon, cucchiaio frutta, coltellino burro.

VERONESI FERDINANDO & FIGLI srl | 4/A, Piazza Maggiore - 40124 Bologna (BO) - Italia | P.I. 00328000377 | Tel. +39 051 224835 | info@veronesi1893.it | Informazioni legali | Privacy | Cookie Policy | Sitemap
Powered by  Pagine Gialle  -  SmartSite