chantecler gioielli bologna

Il passato

La straordinaria intuizione di Pietro Capuano e di Salvatore Aprea fu quella di considerare “Capri come l’origine di tutto”, come conferma Gabriele Aprea.
Legare un gioiello a un luogo, in tempi in cui il marketing non esisteva ancora, è stata un’operazione di grande lungimiranza e visione strategica. Capuano e Aprea riuscirono a trasferire ai loro gioielli quei caratteri di eleganza, eccentricità e unicità che caratterizzano l’Isola Azzurra e che ne fanno una delle mete più amate dai flâneurs internazionali.
Alle peculiarità del “carattere caprese”, Chantecler aggiunge un’idea di gioiello molto innovativa per l’epoca: prezioso nei materiali, senza per questo rinunciare alla gioia e alla femminilità dell’ornamento.

Il presente

Chantecler oggi conserva le caratteristiche di flessibilità e di attenzione maniacale per il prodotto che sono proprie dell’impresa familiare italiana. A questa visione, Gabriele, Maria Elena e Costanza Aprea hanno

aggiunto quella internazionale delle aziende del luxury con l’apertura verso nuovi mercati attraverso una strategia di retail globale. La prima boutique fu inaugurata a Capri nel 1947, a cui si è poi aggiunta Cortina, la perla delle Dolomiti, nel 1994, Milano nel 2003, Tokyo nel 2007, Astana, in Kazakistan, nel 2012 e Hong Kong nel 2013. La Campanella diventa internazionale e mentre l’offerta di prodotto si segmenta in collezioni che dall’alta gioielleria arrivano al prêt à porter, una rete retail internazionale permette alla maison di raggiungere un numero di clienti sempre più ampio. L’esprit caprese si propaga nel mondo, riflesso nei bagliori dei gioielli Chantecler.

Il futuro

Il Made in Italy è il brand più riconosciuto al mondo e i gioielli Chantecler sono tra le migliori espressioni del “bello e ben fatto” dello stile italiano.

La sfida per il futuro è quella di mantenere la medesima qualità estetica e artigianale del prodotto, la sua identità e riconoscibilità, venendo sempre più incontro alle esigenze del cliente internazionale in termini di servizi e di retail.
L’obiettivo è rappresentato da una “crescita controllata” che permetta di coniugare il modello dell’Italian family business – vincente in termini dimensionali e produttivi – con i processi distributivi e comunicativi del lusso globale, in modo da preservare il dna dell’azienda, la sua filosofia “caprese” e, soprattutto, quel patrimonio di relazioni che distingue Chantecler fin dalla sua nascita.

VERONESI FERDINANDO & FIGLI srl | 4/A, Piazza Maggiore - 40124 Bologna (BO) - Italia | P.I. 00328000377 | Tel. +39 051 224835 | info@veronesi1893.it | Informazioni legali | Privacy | Cookie Policy | Sitemap
Powered by  Pagine Gialle  -  SmartSite